Tag

, , , , , , ,

Abitano altipiani tra il Kenya e la Tanzania, vivono di pastorizia e caccia, eppure i guerrieri eleganti, hanno un modo di vivere il matrimonio più vicino al nostro di quanto si possa pensare.

Per cominciare il matrimonio Masai può avvenire solo se l’uomo ha già compiuto i 30 anni ovvero quando è ormai guerriero e vi è una certezza che questi possegga un numero di bestiame sufficiente a mantenere la sua sposa (insomma l’equivalente del nostro“ buon partito” , che siano mucche o ville in Sardegna poco importa) Nell’accoglierla per la prima volta in casa propria, i parenti del futuro sposo ricoprono la fidanzatina d’insulti e sterco di vacca, a significare “La vita è dura, è il caso che fortifichi il tuo carattere”.

Ahimè anche qui non è difficile cogliere la somiglianza … sterco a parte la sostanza è la stessa! (certo è da capire se l’intento delle nostre amate suocere sia esclusivamente quello di “educarci alla vita”!)
Il giorno delle nozze la futura sposa, dopo un lungo rito di vestizione, lascia la casa del padre che le da la sua benedizione sputandole un sorso di latte sul collo. Ecco forse una delle poche conquiste delle nostre più moderne vedute, non solo un padre che ci accompagna fino all’altare, ma soprattutto un padre poco avvezzo a  sciaqui a base di latticini sul coppino della figliuola. Saremo insensibili, ma ci accontentiamo di un bacio sulla guancia!Una volta fuori di casa la donna non dovrà più voltarsi indietro, se non vorrà trasformarsi in una pietra. E qui forse la civilizzazione ha favorito uno scambio di ruoli, pensate allo sguardo pietrificato di un padre nel vedere la figlia tornare alla casa paterna, l’ illusione di non doverla più mantenere svanita in un lampo!Nel frattempo lo sposo attende l’arrivo della sua futura consorte cuocendo della carne di capra alla brace . (Niente ahinoi è ormai più lontano dell’idea di un uomo che resta a casa a cucinare per la sua sposa …  abbasso la modernità. 1 a 0 per i Masai!). Giunta infine nella casa del marito la promessa siede su una stuoia a capo chino e riceve da lui del latte acido che lei beve per poi offrirlo ai bambini che le si avvicinano … che sia premonizione di  bocconi amari e rinunce?? Nel dubbio meglio un moderno scambio delle fedi!!

Annunci