Tag

, ,

“Voglio che il filo conduttore del mio matrimonio sia  il bianco e il nero…” , è nata qualche perplessità davanti a questa affermazione della  sposa. Il nero? Che coraggiosa ci siamo dette tutte quante eppure…il risultato è stato davvero “très chic”, senza alcuna ombra di dubbio! In un equilibrio perfetto:  vasi neri con rose bianche meravigliose che si aprivano in una nuvola di piccoli fiorellini bianchi, le bomboniere in scatole nere con un delicato nastro di raso e organza, sul tavolo della confettata liquirizie profumate con forme diverse  mescolate a confetti bianchi, matite nere con il nome degli sposi da utilizzare su  cartoncini bianchi su cui gli invitati hanno lasciato un pensiero gentile agli sposi… Anche la tovaglia nera dei tavoli, rischiarata da piatti di porcellana bianca finissima , dai sottopiatti trasparenti e dai calici di cristallo hanno confermato che tutto è ammesso,  nel matrimonio sono i dettagli che fanno la differenza e che lo rendono unico e indimenticabile!

Concita

Annunci